news

RETE PORTA-INTONACO PESANTE GR 160

Le reti in fibra di vetro o in materiali polimeri, sono ideali per consolidare intonaci e malte cementizie. Generalmente sono reti plastiche, realizzate in polipropilene, o reti in fibra di vetro. In entrambi i casi emerge la loro caratteristica fondamentale che è quella di essere inossidabili.

Il fatto che non arrugginiscano, infatti, le fa preferire alle vecchie soluzioni di reti metalliche, e ne permette l’utilizzo anche in ambienti umidi o soggetti a infiltrazioni e attacchi chimici.

Si presenta molto resistente e leggera, facile da installare e assolutamente adattabile alle irregolarità delle superfici di ancoraggio. La presenza di fibre di vetro la fanno preferire nell’isolamento a cappotto.

Fasi di esecuzione:

  • Preparazione della parete con accurata pulitura a mezzo meccanico o manuale
  • Messa a vivo della muratura
  • Posizionamento della rete di armatura
  • Getto dell’intonaco nello spessore stabilito
  • Caratteristiche prestazionali di una rete porta-intonaco:
  • Riduzione e controllo del ritiro dell’intonaco
  • Distribuzione uniforme degli sforzi sull’intera superficie
  • Controllo della formazione di fessurazioni e lesioni
  • Duttilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *